single.php

TRAINING

Errore 404, perché personalizzare la pagina (alcuni esempi simpatici)

di  | 

Vi sarà capitato di fare delle ricerche online e trovare l’errore 404, “page not found” (pagina non trovata) e rimanere di stucco o un po’ delusi perché non siete riusciti a trovare quello che stavate cercando. L’errore 404 indica che il link a cui afferisce la pagina non è più disponibile, in altri casi il link non è stato “copiato” o digitato correttamente.

Errore 404, perché personalizzare la pagina (alcuni esempi simpatici)

Capita spesso di inciampare in questo tipo di errore ma può tornare utile personalizzare la pagina automatica 404 con contenuti utili ed evitare che l’utente clicchi sul tasto “torna indietro” e quindi perdere un nostro prezioso lettore, acquirente o persona di passaggio che stata cercando delle informazioni.

L’errore 404 non è un vero errore perché, come già detto, possono intervenire diversi casi che riportano l’utente su un errore. La pagina not found può diventare anche uno strumento di marketing importante per fare un “redirect”, ovvero un reindirizzamento verso una landing page ad esempio o altri contenuti su cui vorremo puntare.

Prec1 di 5
Usa le ← → frecce per leggere

Giornalista e docente di visual e content marketing per le imprese e nei corsi professionali. Si occupa di comunicazione web, graphic design e copywriting.