single.php

TRAINING

Come promuovere un centro estetico durante l’emergenza Coronavirus

di  | 

La quarantena ha imposto la chiusura della maggior parte delle attività commerciali, fatta eccezione per quelle di prima necessità. Saloni di parrucchieri e centri estetici sono chiusi e non è chiaro quando e le modalità della riapertura. Cosa fare quindi per promuovere un centro estetico durante l’emergenza coronavirus?

Come promuovere un centro estetico durante l’emergenza Coronavirus

Mantenere un legame con i clienti fidelizzati e acquisirne nuovi è un ottimo obbiettivo in vista di una futura riapertura per promuovere il tuo centro estetico durante l’emergenza Coronavirus. Ma come farlo? Ecco alcune strategie di marketing:

  1.  SPECIALIZZARSI:
    Il primo passo da fare è specializzarsi in un determinato settore (ad esempio solo trattamento corpo o trattamento anti-età) per essere percepito come professionista preparato in quell’area di intervento, per risolvere determinati problemi. Porsi come generalista non aiuterà a distinguersi dalla concorrenza.
  2. CONTENT MARKETING:
    L’argomento benessere è sempre cercato sul web.
    Fare content marketing attraverso i social o sul proprio blog aiuta a rispondere alle domande con contenuti di qualità delle persone interessante al benessere e all’estetica.
    Scrivi, ad esempio, articoli su “come fare una pulizia viso a casa” che sarà un argomento interessante durante la quarantena casalinga.
    Aiutando le persone a trovare risposta alle loro domande, verrete percepiti come esperti di settore, ottenendo maggiore credibilità e fiducia.
  3. PUBBLICITÀ SU FACEBOOK E REALIZZARE UN SITO WEB:
    L’immagine aziendale è importante e va curata quella sui social e un buon sito web, una scheda Google My business, sono i primi passi per muoversi nella jungla della concorrenza.
  4. CREA UNA LISTA DI CONTATTI E-MAIL, WHATSAPP:
    Cosa succederebbe se di punto in bianco Facebook e il tuo sito internet andassero in down? Mantenere un database di email  e contatti whatsappp di potenziali clienti realmente interessati potrebbe essere la salvezza. NON significa riempire il database con indirizzi presi a casaccio, ma fare in modo di riceverli liberamente e con il consenso dagli utenti che puoi profilare in base ad acquisti fatti, frequenza di prenotazione e molto altro.
  5.  SFRUTTA I VIDEO E LE DIRETTE LIVE, LE COMMUNITY:
    I video di pochi minuti catturano l’attenzione, puoi realizzare una serie di video su Youtube o Facebook in cui dispensi consigli, spieghi come utilizzare un prodotto oppure rispondi alle domande più frequenti che ti pongono i clienti. Non dimenticare che lavori con l’immagine della bellezza, non puoi mancare su Instagram.

Dopo questi consigli su come promuovere un centro estetico durante l’emergenza covid19, puoi usare il tempo a disposizione durante la quarantena per progettare delle modalità coinvolgenti per le tue clienti ed essere sempre al loro fianco, vicini seppur distanti, in attesa della riapertura del negozio.

Rivista settimanale online di business e marketing. Raccontiamo le storie e le interviste di chi ce l'ha fatta, curiosità e consigli pratici per iniziare e migliorare la tua attività professionale