single.php

TRAINING

Buoni propositi per il nuovo anno: Pensa in Grande

di  | 

Come sempre partiamo con tanti buoni propositi per il nuovo anno, ci facciamo sempre tante promesse per un inizio differente o per proseguire con la stessa perseveranza di quello appena passato. Sono passati solo pochi giorni dall’inizio di questo tanto atteso 2017 e allora perché non iniziare con il piede giusto e concretizzare i nostri auspici e fare in modo che i sogni “non restino tali”?

 

Buoni propositi per il nuovo anno: Pensa in Grande

Inizia un nuovo viaggio e, come per ogni partenza, prepariamo i bagagli per affrontare la Tratta Vita Reale-Sogni da realizzare con lo spirito giusto senza lasciarsi affossare dai problemi, dalla routine e dal parere degli altri.

Cosa non deve mancare in questo viaggio? Serve lo spirito giusto per pensare in grande e diventare protagonisti della nostra vita.


LEGGI ANCHE: Leader carismatico: le 6 qualità che deve possedere


 

5 Buoni propositi per il nuovo anno

  1. Sii ottimista
    Va bene, la vita ci riserva eventi spiacevoli che ritardano i nostri programmi ma cerca di vedere sempre il bicchiero mezzo pieno. Cogli il senso positivo anche delle cose che non puoi cambiare, accettale con pazienza.
  2. Non essere polemico
    vita di dare giudizi affrettati sulle cose e sulle persone anche se sei stato tu stesso oggetto di giudizi ingiusti. Essere sempre in lotta con il mondo non ci aiuterà a migliorare le nostre performance.
  3. Leggi, osserva, prendi spunto dai migliori
    Se stai lavorando per realizzare i tuoi sogni, l’unico consiglio (ma non scontato) che possiamo darti è quello di avere una visione d’insieme delle cose più approfondita. Leggi molto, cerca attraverso più fonti, sii curioso e osserva i migliori. Trasformali in un modello, ma non creartene solo uno.
  4. Non avere paura del giudizio
    Quando iniziamo a mettere i primi passi verso la realizzazione di ciò che desideriamo dal profondo, c’è sempre chi si pone a “bastian contrario” e tende a “smontare” con le solite frasi fatte e disfattiste che smorzano il nostro entusiasmo insinuando in noi la paura. Bene, quello è il “loro parere” non il tuo: ascolta tutti, ma segui solo te stesso.
  5. E se dovessi sbagliare? Riparti ma non commettere gli stessi errori
    Non è vero che nella vita bisogna sbagliare, se non lo facessimo sarebbe meglio, non credi? Eppure l’errore ha una sua funzionalità, serve a migliorarci nelle relazioni e nel lavoro. Non andare allo sbaraglio, prima di fare qualsiasi cosa, pondera, preparati, non improvvisare: potresti giocarti la tua reputazione.

Se dovessi sentirti circondato da persone troppo negative, ricorda i tuoi buoni propositi validi non solo per il nuovo anno, ma da utilizzare con animo perseverante in ogni occasione delle tua vita. Ad maiora.

Giornalista e docente di visual e content marketing per le imprese e nei corsi professionali. Si occupa di comunicazione web, graphic design e copywriting.