single.php

TRAINING

Content marketing per le imprese turistiche, 5 motivi per cui non dovrebbe mancare

di  | 

L’uso del content marketing per le imprese turistiche e ricettive spesso è sottovalutato come strategia di business. Quando si usa la parola marketing, questa è associata al concetto più semplicistico di pubblicità.

 

Il marketing e la pubblicità non sono la stessa cosa e quello che molti disconoscono è la potenza del content marketing, del copywriting, della scrittura in sé come vera arte per fare pubblicità, generare passaparola positivo, creare nuovi contatti e fidelizzare i clienti.


LEGGI ANCHE: Marketing e Pubblicità, Come usarli?


Content marketing per le imprese turistiche, 5 motivi per cui non dovrebbe mancare

Abbiamo selezionato solo 5 motivi per cui un’impresa turistica dovrebbe utilizzare il content marketing come strategia di business.

 

  1. Il content marketing è meno dispendioso della pubblicità classica

    La pubblicità classica, soprattutto quella offline, si indirizza a un pubblico talmente vario che risulta difficile definirlo per età, genere e bisogni definiti. Qui si inserisce il content marketing che intercetta i problemi del cliente tipo e trova una soluzione con il prodotto e servizio offerti.

  2. Il content marketing definisce il valore di ciò che vendi

    Se usato bene il content marketing sa spiegare al cliente il beneficio del servizio offerto o del prodotto in modo che aumenti la percezione del valore e giustifichi la logica del prezzo.

  3. Il content marketing attira clienti consapevoli

    Le persone più consapevoli acquistano dopo aver fatto delle ricerche, dopo aver anche confrontato con altri servizi e solo dopo scelgono da chi acquistare. Non bastano solo recensioni positive, ma fornire tutte le informazioni utili per fugare ogni dubbio e trovare risposta al problema.

  4. Il content marketing aiuta le imprese turistiche a farsi trovare

    Le logiche del digital marketing e della SEO sono un vantaggio per tutte le imprese per farsi trovare sui motori di ricerca, per stimolare interesse anche sui social e garantire un traffico in entrata sul proprio sito. I contenuti di buona qualità, premiano perché generano interesse.

  5. Il content marketing genera nuovi contatti

    Tutti coloro che sono clienti e conoscono il brand dell’impresa turistica si trasformano in clienti consapevoli, mentre coloro che non rientrano in questa fetta possono diventare potenziali clienti e incuriosirsi fino a diventare clienti. Il content marketing aiuta a generare nuovi lead e a generare passaparola positivo avvalendosi dei canali social e del web come recensioni, condivisioni, discussioni nei forum e molto altro.

Come usare il content marketing?

Il content marketing è piuttosto sottovalutato a dispetto dei canali tradizionali della pubblicità più conosciuti al grande pubblico, ma le persone non acquistano mai perché un’impresa turistica ha lanciato una pubblicità creativa e bizzarra, ma solo perché nella sua pubblicità sta risolvendo un problema e trovando una risposta a un problema.

 

Direttore responsabile del Settimanale online PugliaNext. Giornalista pubblicista, si occupa di web, graphic design e copywriting.