single.php

START

Welfare To Work Puglia: come candidarsi ai corsi di formazione gratuiti e retribuiti

di  | 

È stato approvato e reso ufficiale il Welfare To Work Puglia 2016, l’offerta formativa della Regione Puglia che consiste nell’erogazione di corsi di formazione gratuiti e retribuiti per disoccupati.

Sono stati messi a disposizione 10 milioni di euro tramite il Programma Operativo FESR per “accrescere le competenze di quella platea di cittadini in condizioni di fragilità occupazionale – dichiara l’assessore Sebastiano Leo, l’assessore all’Istruzione, alla Formazione e al Lavoro della Regione Puglia- offrendo loro l’opportunità di una riqualificazione professionale”.

 

Procedura di iscrizione per gli Enti di Formazione della Regione Puglia al Welfare To Work Puglia

Tutti gli enti di formazione professionale potranno candidarsi al Welfare To Work 2016 compilando la domanda sulla piattaforma informatica, per la selezione degli enti autorizzati all’erogazione dei corsi di formazione gratuiti che è già attiva da giovedì 21 aprile 2016.

In favore dei cittadini che parteciperanno ai corsi di formazione e che avranno svolto il 70% delle ore di frequenza saranno riconosciuti dei voucher formativi retribuiti.

 

Chi può partecipare ai corsi gratuiti e retribuiti della Regione Puglia

Stimolare e accrescere le competenze dei cittadini pugliesi è l’obiettivo per smuovere un’azione di cambiamento di fronte alle difficoltà occupazionali.
Potranno accedere ai voucher formativi:

  • i disoccupati percettori di ammortizzatori sociali
  • i disoccupati privi di sostegno economico con reddito ISEE superiore a 3000 euro
  • i disoccupati inseriti in accordi di ricollocazione a seguito di accordi di programma o tavoli di crisi nazionali o locali
  • i lavoratori in cassa integrazione per cessata attività
  • i beneficiari della misura “Lavoro minimo di cittadinanza” finanziati con le risorse già trasferite agli Ambiti sociali di zona

Per gli enti accreditati, per richiedere informazioni e capire come iscriversi è stato attivato presso il portale un servizio di Supporto Tecnico e Richiesta Info, ma per accedere occorre registrarsi prima sulla piattaforma.
Per i disoccupati, con i requisiti secondo il bando scaricabile, l’iscrizione avviene presso i Centri per l’Impiego.

Rivista settimanale online di business e marketing. Raccontiamo le storie e le interviste di chi ce l'ha fatta, curiosità e consigli pratici per iniziare e migliorare la tua attività professionale