single.php

START

Chatbot di Messenger, da oggi si può anche ordinare al ristorante

di  | 

Il Chatbot di Messenger è stata una delle ultime trovate del CEO di Facebook per implementare servizi e funzionalità per le aziende per interagire con i clienti che, da ora, potranno contattare un cameriere o una struttura, fare ordinazioni al tavolo di un ristorante senza il cameriere.

Chatbot di Messenger, da oggi si può anche ordinare al ristorante

Order Concept è il primo sistema italiano al mondo che utilizza il Chatbot di Messenger per le ordinazioni al tavolo.
Non serve nessuna app, occorre uno smartphone con Messenger, il servizio di messaggistica di Facebook installato, che funziona anche senza un profilo Facebook.

L’idea è di un imprenditore informatico torinese, Claudio Gioiosa, che in collaborazione con Gianni Errico, titolare di un ristorante Rapallo che studiano come ottimizzare i tempi del servizio in sala, notando che

” i camerieri non riuscivano a gestire in modo ottimale i tavoli e le ordinazioni. E soprattutto notavo come clienti arrivati al ristorante ben più tardi di altri venivano serviti prima. Ho iniziato -dichiara Claudio Gioiosa- a parlarne con Gianni Errico, titolare del locale, e abbiamo pensato che sarebbe stato bello avere un sistema “democratico” per i clienti e allo stesso tempo capace di agevolare il lavoro dei camerieri. E da lì è nata l’idea di Order Concept”.

Come funziona il chatbot per ordinare al ristorante

Basta sedersi al tavolo, richiedere al cameriere un codice di attivazione che va inserito su Messenger nella pagina Order Concept: da quel momento in poi “il tavolo è aperto” e si potrà consultare il menù completo visionando i prezzi, gli ingredienti e le foto dei piatti.

Dallo smartphone si sceglie il piatto e la comanda passa automaticamente in cucina che procede con la preparazione. Per i clienti più esigenti, attraverso l’opzione “note”, si potranno comunicare delle richieste che normalmente chiederemmo al cameriere, come il cambio di un ingrediente o la segnalazione di intolleranze alimentari.
Non è la fine dei rapporti umani, si potrà, per qualsiasi richiesta, chiamare al tavolo il cameriere con un tasto apposito.

Ordinare al ristorante con Messenger e non fare la fila per il pagamento

Dopo aver consumato l’ordinazione, il conto viene trasmesso automaticamente e il cliente può scegliere se pagare in cassa o direttamente tramite smartphone, con Paypal o carta di credito. Un sistema automatizzato consente ai titolari di ristoranti di gestire le ordinazioni con più ordine, aumentare il turnover dei tavoli, e aiutare i camerieri a gestire la qualità del servizio con più efficienza.

Ma non solo, diventa uno strumento di marketing interessante per i clienti che potranno compilare un questionario di valutazione, recensire il locale, ricevere coupon o altre offerte, ma anche per i ristoratori e tutti i locali di somministrazione che potranno fare un’analisi, valutare le scelte dei clienti, monitorare le ordinazioni, le richieste speciali e gestire in modo più oculato le spese per il locale senza sprechi.

Rivista settimanale online di business e marketing. Raccontiamo le storie e le interviste di chi ce l'ha fatta, curiosità e consigli pratici per iniziare e migliorare la tua attività professionale