single.php

PLAYER

Spesa a domicilio e tracciabilità dei produttori locali, Da Santeramo nasce Foodando

di  | 

Il fenomeno della spesa a domicilio e della tracciabilità dei prodotti alimentari è un’esigenza a cui 9 italiani su 10 non riescono a rinunciare (fonte). Non è solo una questione di sicurezza alimentare ma per alcuni anche una scelta etica.

Sono sempre di più le imprese innovative e startup che puntano sulla spesa a km0, sul contatto diretto con i produttori per accorciare le distanze con i consumatori.

 


LEGGI ANCHE: Lascio il posto fisso e avvio la mia startup, con Bjull aiuto a vendere prodotti agricoli a Km 0


 

Spesa a domicilio e tracciabilità dei produttori locali, Da Santeramo nasce Foodando

A Santeramo in Colle, dall’idea di Rocco, Domenico e Daniele Scaramuzzi, tre fratelli pugliesi che dopo aver studiato ingegneria decidono di unire le competenze tecniche per lasciarsi ispirare dalla tradizione contadina del nonno. Così lanciano Foodando, un portale online per la spesa a domicilio con l’intento di svolgere personalmente un’attenta ricerca dei produttori sul territorio.

 

«Mio nonno era un contadino, il suo chiodo fisso era produrre prodotti genuini e di qualità, dal sapore nostrano unico! – racconta Daniele Scaramuzzi, co-founder di Foodando – C’era solo un problema, allora solo poche persone potevano avere la fortuna di assaggiare prodotti buoni e nostrani.

È proprio nostro nonno che ci ha ispirato, con Foodando vogliamo diffondere la cultura del mangiar sano e divulgare la qualità portandola sulla tavola di tutti semplicemente in un click»

Spesa a domicilio su Foodando

Spesa a domicilio su Foodando

La scelta è indirizzata ai prodotti tipici e naturali dell’Alta Murgia, legata ad alti standard qualitativi e dal 100% di tracciabilità. Così il team pugliese che coinvolge anche Marianna Colonna, nell’area web marketing, seleziona i produttori che seguono l’intero ciclo produttivo.

 

Il sistema, sulla base del CAP, genera i costi di spedizione e la disponibilità dei prodotti. I prodotti freschi, quali vari latticini, carne e verdura, vengono consegnati con il proprio mezzo refrigerato entro il raggio di 100 km da Santeramo in Colle, sede di Foodando. Inoltre, nel raggio di 100 km da Santeramo in Colle, le consegne vengono effettuate dallo staff con il proprio mezzo refrigerato che preserva la qualità dei prodotti freschi ritirati dal produttore in giornata. Oltre i 100 km, la consegna della spesa viene, invece, affidata al corriere di fiducia.

 

 

L’obiettivo non è solo offrire la possibilità di spesa a domicilio ma anche di creare un rapporto di fiducia e un canale di vendita aggiuntivo a quello tradizionale anche per i piccoli produttori locali che possono utilizzare il servizio gratuitamente per i primi due mesi. Nello specifico, il portale seleziona prodotti di alta qualità, con il 100% di tracciabilità con una particolare attenzione verso i produttori che attuano l’intero ciclo di produzione.  I produttori che sono interessati possono scrivere al seguente indirizzo: info.produttori@foodando.com.

Rivista settimanale online di business e marketing. Raccontiamo le storie e le interviste di chi ce l'ha fatta, curiosità e consigli pratici per iniziare e migliorare la tua attività professionale