single.php

PLAYER

Morto Ulay, rappresentante della performing art con Marina Abramovic

di  | 

 

Muore a 76 anni Ulay, Frank Uwe Laysiepen, artista tedesco tra i maggiori rappresentanti della performance art. Dal 1976 al 1988 fu legato professionalmente e sentimentalmente all’artista serba naturalizzata statunitense Marina Abramovic.

 

Ulay, rappresentante della performing art con Marina Abramovic

Una vita artistica in continua sperimentazione come anche quella privata. Famoso l’addio tra l’Abramovic e Ulay sulla Muraglia Cinese attraversata da percorsi opposti, come il prosieguo delle loro rispettive carriere, l’una sotto i riflettori, l’altro in sordina.


LEGGI ANCHE: Bando per Performing Art. Come partecipare al Live Works fino al 27 marzo


Noto il loro incontro al MOMA di New York nel 2010, dove Marina Abramovic stava tenendo una performance seduta di fronte a una sedia vuota attendendo i visitatori che si sarebbero seduti su quella sedia vuota, fino a quando l’imperturbabilità della performer serba venne sconvolta dalla presenza dello stesso Ulay.

E poi, ancora il 2016, l’anno in cui una causa riconosceva allo stesso Ulay un risarcimento da Marina Abramovic per il ruolo di co-autore di alcuni lavori.

 

Rivista settimanale online di business e marketing. Raccontiamo le storie e le interviste di chi ce l'ha fatta, curiosità e consigli pratici per iniziare e migliorare la tua attività professionale