single.php

NEXT

Tecnologie indossabili: la fiera Wearable Tech Torino 2016

di  | 

L’idea è venuta a un gruppo di studenti del Politecnico di Torino: quella di organizzare una fiera del mercato delle tecnologie indossabili. È già la seconda edizione del Wearable Tech Torino che si è conclusa 19 novembreal Padiglione 1 del Lingotto Fiere.

L’evento è organizzato da JEToP, la Junior Enterprise del Politecnico di Torino. L’anno scorso si è svolta la prima edizione della fiera delle tecnologie indossabili che ha visto circa 6mila visitatori.

 

LEGGI ANCHE: Ausili per ipovedenti, la tecnologia wearable di Horus per migliorare la vita quotidiana
Una fiera con ingresso gratuito dedicata al mercato delle tecnologie wearable. Tra le aziende partecipanti, molte di fama internazionale (Oracle, Ebay, Microsoft, STMicroelectronics), speaker e start-up con workshop e talk tematici e dispositivi da provare per intrattenere il pubblico e unire realtà imprenditoriali.

Le dichiarazioni del Presidente di JEToP Luca Pezzolla in merito alla fiera:

“Wearable Tech Torino è un’occasione di crescita per i membri del team di JEToP e un’opportunità per la città di Torino, nonché per il Piemonte in generale, di avvicinarsi a queste nuove tecnologie e di scoprire nuovi modi di interagire con la realtà che ci circonda”.

 

Partecipando ai talk si è avuta la possibilità di ascoltare chi lavora quotidianamente con la tecnologia. Affrontati temi che spaziano dall’IoT alle problematiche legali che derivano dall’uso dei dispositivi wearable. Dedicata anche una sezione alla moda e una alle applicazioni in campo medicale. Ma non solo, come consueto, quando si parla di tecnologia è inevitabile parlare di videogame, sistemi operativi, stampa 3D e dispositivi innovativi in grado di produrre musica.

I workshop del Wearable Tech Torino, anche quest’anno, sono stati un’occasione per approfondire la conoscenza delle tecnologie indossabili. Gli iscritti avranno la possibilità di realizzare un videogioco per la realtà virtuale e potranno scoprire i punti chiave per dare vita a una start-up di successo.

Il WTT è stato uno spazio per professionisti e aziende: per mantenere la filosofia di “sostegno al progresso”, JEToP ha riservato uno spazio per le giovani startup, così da poter far conoscere ai visitatori le loro idee e i loro prototipi di wearable devices.

Rivista settimanale online di business e marketing. Raccontiamo le storie e le interviste di chi ce l'ha fatta, curiosità e consigli pratici per iniziare e migliorare la tua attività professionale