single.php

NEXT

Premio Industria Felix, ecco le aziende pugliesi premiate

di  | 

Dimenticate la visione pessimistica della Puglia come un territorio che “non offre” le possibilità, la dimostrazione sono le aziende pugliesi che sono state premiate sabato 21 maggio ad Acaya (Le) durante la seconda edizione del Premio Industria Felix 2016.
Il Premio dedicato alle eccellenze imprenditoriali pugliesi che si distinguono per il loro operato apportando crescita non solo personale ma anche nella società in cui si trovano a operare.
Ideato e fondato dal giornalista Michele Montemurro, il Premio Industria Felix nasce da un’inchiesta sui bilanci di 2500 realtà imprenditoriali private con sede legale in Puglia con fatturato superiore ai 3 milioni di euro. Patrocinato da Confindustria Puglia, Politecnico di Bari e le Università di Bari, di Foggia e del Salento ha scelto anche quest’anno, avvalendosi di un comitato scientifico di esperti di economia e finanza, le migliori imprese pugliesi che creano valore e competitività sul territorio.
L’onorificenza del Premio Industria Felix è distinta in tre categorie, ovvero in: Alte Onorificenze per quelle imprese distinte per aree geografiche, Menzioni di Bilancio, riservate a quelle aziende con primato di bilancio provinciale o regionale per numero dipendenti, fatturato, MOL (Margine Operativo Lordo), ROA (Return On Asset, Tasso di Rendimento) , ROE (Return On Equity, capacità di remunerare il capitale di rischio), ROS (Return On Sales, Redditività delle vendite), ROI (Return On Investiment, Redditività degli Investimenti) , patrimonio netto, attivo immobilizzato e utile netto; Menzioni di Merito, assegnate a chi si è contraddistinto per inventiva e qualità.

 

Premio Industria Felix: le aziende premiate

  • Alte Onorificenze: Cantina oleificio sociale di San Marzano (Ta), Casa di cura Bernardini srl (Br), Casillo Commodities Italia spa (Ba), Casillo Partecipazioni srl (Ba), Cisa spa (Ta), Cofra srl (Bt), De Cristofaro srl (Fg), Exprivia spa (Ba), F. Divella spa (Ba), G.C.F. spa (Ta), Getrag spa (Ba), Gts spa (Ba), Lotras srl (Fg), Nicolaus Tour srl (Br), Pastore srl (Ba), Polo Group srl (Ba), S.e.a. srl (Le), Soavegel (Br), Wind Farm Rocchetta srl (Fg).

 

  • Menzioni di Bilancio: Basile Petroli spa (Ta), C.a.m. soc. coop. (Ba), Casa di cura Bernardini srl (Br), Casillo Partecipazioni srl (Ba), Cisa spa (Ta), De Cristofaro srl (Fg), Deghi srl (Le), Dell’Erba Marmi srl (Fg), Ediltec srl (Ba), Efficienza Energia srl (Le), F. Divella spa (Ba), Fortòre Energia spa (Fg), Getrag spa (Ba), Hb Manufacturing srl (Ta), Italcave spa (Ta), Lasim spa (Le), Leadri srl (Le), Leasifin srl (Ba), Natuzzi spa (Ba), Salento Gestioni srl (Le), S.e.a. srl (Le), S.f.l. coc. coop. (Le), Soc. Agr. Colline Verdi srl (Fg), Wind Farm Rocchetta srl (Fg).

 

  • Menzioni di Merito: Farmalabor (Bt), Granoro (Ba), Iurlano Tourist (Le), Lasim (Le), Domenico Colucci, Vincenzo Dentamaro e Giangiuseppe Tateo (Ba).

“La Puglia che compete” è il titolo di questa seconda edizione, è questo il Sud che vorremmo vedere, fatto di persone, idee che emergono nell’economia del territorio.

Rivista settimanale online di business e marketing. Raccontiamo le storie e le interviste di chi ce l'ha fatta, curiosità e consigli pratici per iniziare e migliorare la tua attività professionale