single.php

NEXT

Business di Lusso, dopo Dubai anche in Puglia il Twiga Beach Club

di  | 

I lavori del Twiga di Otranto restano al momento sospesi per il sequestro probatorio attuato dalla Procura della Repubblica di Lecce, per presunte difformità circa le autorizzazioni della costruzione su area demaniale di tipo agricolo secondo quanto previsto dal piano regolatore. Aggiornamento 10 giugno 2017

Dovremo aspettare il 2017 per vedere la nuova apertura salentina del Twiga Beach Club di Flavio Briatore. Nascerà ad Otranto precisamente in località Cerra, è lì che vedrà prendere forma la nuova ed esclusiva struttura extralusso dell’imprenditore del Billionaire e team manager della scuderia Renault. Il nuovo Twiga Beach Club dovrebbe prevedere 150 gazebo vista mare e arredi a cinque stelle con ristorante e bar di lusso. Precisano dall’ufficio stampa del Twiga, che si tratterebbe di “un più ambizioso progetto di riqualificazione del territorio per fini turistico-produttivi”- come ricorda anche Luciano Cariddi, sindaco di Otranto- “non si sottrae una spiaggia pubblica ai turisti e alla comunità locale ma è un più ambizioso progetto di riqualificazione del territorio per fini turistico-produttivi”.

Tre gli imprenditori soci dell’impresa: Luigi De Santis, laureato in management turistico e gestore (insieme con il padre Roberto) della tenuta FurnirussiRaffaele De Santis, patron di Serra degli Alimini, altro club per vip e presidente provinciale di Federalberghi. Con loro anche l’ingegnere Vincenzo Pozzi, ex presidente dell’Anas e  i due soci del locale ‘Il Maestrale’, nel porto di Otranto, Gabriele Sticchi ed Emanuele Moscara.

 

Il Salento accoglie il business di lusso

Il Salento è meta turistica ogni anno di migliaia di turisti ed è diventata a tutti gli effetti l’economia turistica trainante della Puglia. Senza dubbio potrà essere un’opportunità per un business di nicchia e dal target alto che darà la giusta eco a un territorio ricco di storia e bellezze naturali, senza dimenticare le nuove opportunità di occupazione per i giovani salentini residenti. Ma, vanno anche ricordate le altre province e le località interne che meritano di essere visitate per la cucina fiore all’occhiello della Puglia.

Rivista settimanale online di business e marketing. Raccontiamo le storie e le interviste di chi ce l'ha fatta, curiosità e consigli pratici per iniziare e migliorare la tua attività professionale