single.php

GO

Realizzare una strategia di digital marketing per le imprese

di  | 

Prima di pensare a una strategia di digital marketing, alla realizzazione ecommerce o a qualsiasi pubblicità un’impresa deve gettare le basi per un progetto marketing, studio del brand, studio della concorrenza e del mercato.

 

Assodato che questo sia stato già fatto, solo dopo si può passare a una strategia di web marketing e non dimentichiamolo, una strategia di content marketing.

 

Perché realizzare una strategia di digital marketing per le imprese?

Decidere di realizzare una strategia di digital marketing per un’impresa è una grande occasione per sfruttare gli strumenti che il web mette a disposizione per entrare nel mercato globale. Diversamente dal marketing offline ha dei costi più sostenuti e c’è possibilità di poter valutare il ROI (ritorno dell’investimento) con più precisione.

 

Per una piccola impresa che si sta affacciando al mondo del web entrare in questo mondo può risultare un po’ difficoltoso, soprattutto se non si hanno delle conoscenze districarsi tra termini inglesi e parti volatili (perché il web e i suoi strumenti non sono di certo parti meccaniche da poter toccare con mano, ndr) può trasformare l’entusiasmo iniziale nel rammarico di essere entrati in una jungla e in balia dei predatori (chi curerà il progetto di web marketing).

 

Già possiamo immaginare le domande di un piccolo imprenditore: “Devo avere un sito web per essere più visibile e per aumentare i clienti? Il mio concorrente l’ho visto che ha un sito web quindi devo farlo anche io, ma da chi posso andare?”

 

Questo articolo nasce con la voglia di fare chiarezza e informazione ai piccoli imprenditori che devono cimentarsi in una rivoluzione digitale della propria impresa e devono scegliere l’agency a cui affidarsi. Bene, meglio andare con le idee chiare piuttosto che brancolare nel buio. In questo modo più informazioni avrai acquisito e più sarai in grado di ti cercare il meglio per realizzare una strategia di digital marketing per il proprio business o per il proprio e-commerce.


LEGGI ANCHE: Come migliorare l’eCommerce: 9 consigli per aiutare il cliente nella fase di acquisto


Cosa non deve mancare in una strategia di digital marketing?

 

Un sito web aziendale con contenuti chiari sia lato business che articoli inerenti alla propria azienda e una scheda di Google My Business.

A questo punto un blog aziendale sarebbe perfetto, sempre più aziende comunicano con i propri clienti attraverso il blog e contenuti a carattere informativo.

Non può mancare l’ottimizzazione del proprio sito sui motori di ricerca, un report di analisi dei dati di navigazione sul sito e sui social (Google Analytics e Facebook Insights).

Naturalmente deve essere presente sui social con delle pagine aziendali costantemente curate nei contenuti e nella grafica.

L’acquisizione di contatti/lead attraverso l’email marketing.


LEGGI ANCHE : Come scrivere una mail commerciale


E per finire dovrà investire nella pubblicità online sui social, come Facebook Ads e su Google Ads.

 

La potenza di un piano strategico di marketing digitale consente di adattare la pubblicità, verificare l’andamento delle campagne e di essere in contatto con i potenziali clienti in qualsiasi momento. In fondo basta uno smartphone e una connessione a internet.

 

 

Direttore responsabile del Settimanale online PugliaNext. Giornalista, si occupa di web, graphic design e copywriting.