single.php

GO

Intelligenza artificiale, Big data e chatbot. Le novità 2018 delle tecnologie applicate al marketing

di  | 

Durante il 2017 abbiamo assistito a numerosi casi di successo per quanto riguarda il tema piuttosto dibattuto come la disruptive technology e quanto l’intelligenza artificiale, i big data e i chatbot siano entrati a pieno titolo a far parte della vita aziendale è ormai inequivocabile, nel 208 possiamo attenderci risultati ancor più precisi.

Intelligenza artificiale, Big data e chatbot. Le novità 2018 delle tecnologie applicate al marketing

Anche TUNE, azienda specializzata in mobile marketing ha definito in un report interessante le tecnologie più disruptive che hanno segnato le attività e quali novità 2018 delle tecnologie applicate al marketing dovremo attendere.

 

  • L’AI, l’uso di chatbot e della messaggistica, ad esempio, per gestire anche le richieste di informazioni dei clienti sono uno delle possibili evoluzioni del marketing in modalità automatizzata come l’immagazzinamento di dati da riutilizzare in ottica strategica di retargeting.
  • Machine learning, Secondo alcuni esperti di marketing l’apprendimento automatico, machine learning, sarà in grado di gestire il percorso d’acquisto del cliente.
  • Personalizzazione, Tutti i prodoti e servizi ma anche le comunicazioni di marketing continueranno ad essere sempre più personalizzate.
  • Chatbot, Attualmente attraverso l’utilizzo di un chatbot si può ordinare al ristorante, prenotare e dialogare con una pagina fan, semplicemente con la logica della messaggistica istantanea. L’utilizzo dei messaggi su smartphone è già in uso ma con l’utilizzo della chat di messenger o altre app si potrà raggiungere il cliente praticamente ovunque.
  • Geolocalizzazione, È il futuro legato alla tecnologia dei dispositivi mobile e wearable. Trovare un ristorante nel luogo che ci interessa, e prenotare magari per un appuntamento senza troppe difficoltà.
  • Virtual reality e app, Potrannno migliorare l’esperienza dei visitatori in un museo, in un negozio con le performance della realtà aumentata immaginare le ristrutturazioni di casa o giocare.

 

L’8,4% è fiducioso nel blockchain e bitcoin come la moneta elettronica del futuro ma in ex aequo con la fiducia nella tradizionale comunicazione marketing di fidelizzazione del cliente. In definitiva, al di là nel 2018 potremo attendere numerose novità sulla tecnologia applicata al marketing ma la comunicazione del brand e il buon direct marketing potrebbero non essere passati di moda, anche perché le tecnologie continueranno ad evolversi ma il posizionamento, la USP dovranno restare i capisaldi di qualsiasi attività.

 

 

Rivista settimanale online di business e marketing. Raccontiamo le storie e le interviste di chi ce l'ha fatta, curiosità e consigli pratici per iniziare e migliorare la tua attività professionale