single.php

GO

Giochi Intelligenti per cani, Pet Technology nuove idee di Business

di  | 

La chiamano Pet Technology, un termine per racchiudere quelli che comunemente sono conosciuti come giochi intelligenti per cani. E mentre ogni anno aumenta sempre di più l’interesse dei proprietari di cani verso quegli esercizi per interagire e stimolare l’attività fisica, intervengono sempre più anche gadget tecnologici per monitorare, controllare e premiare il nostro amico.

 

Giochi Intelligenti per cani, Pet Technology nuove idee di Business

Non c’è nulla di meglio della vecchia cara pallina per i nostri cani, ma quando siamo fuori per lavoro e loro sono a casa tutto il giorno soli, come trascorrono il tempo e come evitare di far scaturire comportamenti irrequieti o di intorpidirlo su quel divano dopo lunghe ore di attesa?


LEGGI ANCHE: 5 idee di Pet Business per lavorare con gli animali


 

Giochi Intelligenti per cani: 3 idee di Pet business

Abbiamo selezionato tre giochi di intelligenza e reattività che sono a metà strada tra la tecnologia e il manuale ma per comprendere quanto la pet economy sia sempre più influente a dispetto di molti che sembrano voler addurre scuse o motivazioni assurde ma sempre più cani e gatti diventano componenti effettivi della famiglia e come tali vengono amati e curati.

  1. Kong
    Questo gioco, a dire il vero non è tecnologico ma intensifica l’attività di comprensione del cane per il meccanismo, ovvero, il Kong deve essere riempito con i croccantini per il cane e, una volta capito il meccanismo, passerà il suo tempo a cercar di far uscire il cibo per poterlo mangiare;
  2. Il lanciapalline automatico
    È uno sparapalline per i cani più insistenti e iperattivi e si blocca in modo automatico quando il cane smette di giocare;
  3. App con gioco e premio
    È un gioco automatizzato con un sistema di web cam integrato che premia con un croccantino il cane quando fa un gesto corretto elargito dal proprietario che potrà dedicare 5 minuti al suo amico a quattro zampe durante la pausa caffè a lavoro. Potrà vederlo tramite un’app, monitorarlo e sentirsi tranquillo.

A dire il vero sarebbero tantissimi i giochi per stimolare l’attività cerebrale e fisica del cane che funzionano in modo automatizzato e che tranquillizzano persino i cani più ansiosi che non amano stare soli in casa evitando che abbaino per tutto il giorno.

Ma al di là delle ore di lavoro che non ci permettono di giocare con loro, dovremmo sempre ritagliarci del tempo per una passeggiata all’aperto e una cara vecchia pallina e alternare la tecnologia alla vita semplice che fa bene al cane, ma anche a noi.

Giornalista e docente di visual e content marketing per le imprese e nei corsi professionali. Si occupa di comunicazione web, graphic design e copywriting.