single.php

GO

Finanziamenti Agricoltura Puglia. Approvato il Programma di Sviluppo Rurale

di  | 

Finanziamenti Agricoltura Puglia. Cosa è il Programma di Sviluppo Rurale?

È il programma di finanziamento approvato dall’Ue in aiuto all’agricoltura e silvicoltura pugliese. Oltre 1,64 miliardi di euro stanziati per i 2200 agricoltori pugliesi che potranno beneficiare dei finanziamenti all’agricoltura in Puglia previsti dal Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 per l’ammodernamento e la ristrutturazione delle loro aziende agricole e per i 2000 giovani che riceveranno il sostegno per il loro primo insediamento in agricoltura.

Oltre il 62% degli imprenditori agricoli ha più di 55 anni (fonte quadro Sinottico PSR) contro il 4,2% degli under 35 che lavorano nel settore agricolo. Lo scarso ricambio generazionale dovuto all’abbandono delle terre ha prodotto una frammentazione delle imprese agricole in piccole strutture frammentarie e strutturalmente più deboli.

Il PSR 2014-2020, dunque, risponde con le misure approvate alle sei priorità economiche, ambientali e sociali, ovvero:

  1. Innovazione nel settore agricolo e forestale e nelle zone rurali;
  2. Competitività del settore agricolo e gestione sostenibile delle foreste;
  3. Organizzazione della filiera agroalimentare, compresi la trasformazione e la commercializzazione dei prodotti agricoli;
  4. Preservare, ripristinare e valorizzare gli ecosistemi connessi all’agricoltura e alle foreste
  5. Efficienza nell’uso delle risorse e del clima
  6. Inclusione sociale e lo sviluppo delle zone rurali

Agricoltura pugliese: la sua importanza
Nonostante questo quadro poco entusiastico, solo la Puglia rappresenta il 7,2% del PLV nazionale (Produzione Lorda Vendibile) in altre parole il valore della produzione agricola venduta, sia primaria, sia trasformata.
Ma basta dare i numeri.

L’importanza dell’agricoltura pugliese, suddivisa in coltivazioni arboree, erbacee, viticoltura e olivicoltura ha tutto ciò che serve per rimboccarsi le maniche e farsi venire tante buone idee legate alla rivalutazione del territorio e creare nuove opportunità di lavoro.

Il Programma di Sviluppo Rurale è stato approvato il 24 novembre 2015. Al momento è consultabile il programma on line in attesa del bando e individuare le strategie di sviluppo, gli strumenti operativi più efficaci e in grado di rendere l’agricoltura pugliese più competitiva, intelligente, sostenibile e inclusiva.

 

Rivista settimanale online di business e marketing. Raccontiamo le storie e le interviste di chi ce l'ha fatta, curiosità e consigli pratici per iniziare e migliorare la tua attività professionale